Choose Language or login

Use this control pannel to change language or Login or Sign up

English
Italian
Deutsch
Française

 

 Testimonials  Collections
Carsten Otto Nagel

Ho un grande feeling con i tecnici e gli agenti dell'azienda. Prestige dispone di prodotti eccellenti unitamente ad un ottima consulenza individuale.

Abbiamo incontrato in Germania Carsten-Otto Nagel, nel cui palmares sono comprese tante medaglie, da quella del Derby 1999 fino a quella per il terzo posto nel recente Gran Prix Csi di Neumuenster, e quale vincitore del Riders Tour eletto a Monaco di Baviera “Cavaliere dell’anno 2008”.
- Carsten, è passato un bel po’ di tempo da quando hai potuto ottenere successi paragonabili a quelli attuali…
Sono passati esattamente 10 anni. Grazie a cavalli come L`eperon, Deichgräfin e Wienerwirbel sono stato Vincitore del Derby, Campione Tedesco e Campione Europeo.
- Poi cos’è successo ai cavalli?
Wienerwirbel si è ferito seriamente a Hickstead, cosicché ha dovuto terminare la sua carriera. Poi si è ferito anche L’Eperon e non si è più ripreso completamente. Quanto a Deichgräfin, è stato ritirato dallo sport per essere utilizzato per la riproduzione. Tutti e tre i cavalli sono ancora vivi e si godono l’erba dei prati.
- Adesso con Corradina, Cazaro e Calle Cool hai di nuovo dei cavalli top sotto la sella Prestige. Possono essere paragonati a quelli d’un tempo?
No, non si possono paragonare. Corradina è in assoluto il miglior cavallo che io abbia mai avuto. La sua continuità mi ha portato ad essere il Cavaliere dell’anno 2008. E anche Cazaro ha il potenziale per diventare in assoluto un cavallo “mondiale”.
- I tuoi obiettivi per il 2009?
Chiaramente il campionato europeo a Windsor in Inghilterra. E naturalmente Aachen, che fa sempre parte degli incontri di punta di una stagione, anche perché è il concorso più importante per la qualificazione per Windsor. Presupposto per tutti gli obiettivi da raggiungere è sempre la salute dei cavalli.
- Da quanto cavalchi con le selle Prestige?
Sono 10 anni esatti. Il mio caro amico Bernd Carstens e Roberto Rasia, responsabile tecnico della società mi fecero visita una volta e vollero sviluppare una nuova sella. Da qui nacque la Sydney, su cui ho cavalcato fino a tre anni fa. Poi da Bernd provai la sua Michel Robert, e capii che era ancora meglio della Sydney. Inoltre, siccome Prestige Italia viene spesso nel Nord della Germania per testare le selle, negli ultimi anni ho testato ogni modello, e ciò mi offre personalmente delle buone occasioni per fare dei confronti. Generalmente mi troverei molto bene anche con altri modelli, però provengo dallo Holstein, e a noi non piace fare cambiamenti frequenti…
- La tua sella del futuro?
L’ho già cavalcata, però di questo non si può parlare, poiché è un progetto segreto della Prestige. Dalla sella si vede molto bene come questa società lavori per essere sempre un passo più avanti rispetto alla concorrenza. Sono molto curioso di vedere come reagirà il mercato quando questo prodotto innovativo sarà lanciato.


click here to watch the interview




  About the website
  © Copyright 2017 www.prestigeitaly.com
  Prestige Italia spa
  via stazione 38 36070 Trissino (VI)
  Tel. +39 0445 490300 - info@prestigeitaly.com
  Reg. Impr. Vicenza n.03418460246
  R.E.A.324105 P.IVA 03418460246
  Cap. sociale Euro 820.000,00
  privacy - cookies

webdesign & publishing: studiomama
Social & Community


 Newsletter

 Sign up newsletter

  Latest Newsletter